Mandelli per la terza volta presidente ordine di Milano, Monza e Lodi

Redazione DottNet | 30/09/2008 19:35

  Andrea Mandelli, vicepresidente della Federazione nazionale degli Ordini dei farmacisti, è stato confermato per la terza volta alla guida dell'Ordine dei Farmacisti delle Province di Milano, Monza e Lodi.

 La consultazione elettorale si è svolta tra sabato 27 e lunedi' 29 settembre. Sono state rinnovate anche le altre cariche direttive: vicepresidente Giorgio de Angeli, segretario Mauro Cantoni e tesoriere Gianangelo Cocchi. Andrea Mandelli, farmacista e giornalista pubblicista, ha ricoperto, tra le altre, la carica di presidente dell' associazione dei giovani farmacisti italiani (Fenagifar), e dirige gli organi ufficiali della Federazione nazionale (il Farmacista e Farmacista 33). Sotto la sua guida l'Ordine di Milano e Lodi, uno dei più numerosi d'Italia con circa 5 mila iscritti, ha avviato uno dei primi sistemi di formazione a distanza (il primo destinato ai farmacisti) che, secondo lo stesso Ordine, ''ha raccolto consenso e partecipazione lusinghieri''.