Parafarmacie pronte alle vendita di farmaci di fascia C

Redazione DottNet | 15/11/2010 10:19

Le parafarmacie italiane "sono pronte fin da subito ad ampliare la vendita a tutti i farmaci di fascia C, per dare finalmente un vero servizio a tutti i cittadini italiani". Lo chiede il Forum nazionale delle parafarmacie italiane, che esprime apprezzamento per la posizione espressa dal Garante. In linea, tra l'altro - spiega il Forum - con l'Ordine del giorno che "impegna il Governo a dare la facoltà anche alle parafarmacie di distribuire e vendere i farmaci di fascia C", approvato alla Camera il 29 luglio scorso.

Il Forum, rispondendo a chi, come il presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti Andrea Mandelli, afferma che i farmaci di fascia C sono molecole importanti dal punto di vista terapeutico a cui va riservata la stessa attenzione dei medicinali rimborsabili, ricordano che in ogni caso questi farmaci, come prevedono le normative, "verrebbero solo e solamente dispensati da un farmacista laureato, iscritto all'Ordine. Ricordiamo che non esiste differenza tra un farmacista che lavora in una farmacia Ssn e un collega di parafarmacia". Clicchi qui per commentare.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato