Report Mckinsey&Company: con i social media si raggiungono elevati profitti aziendali

Adelaide Terracciano | 22/01/2011 13:43

aziende social-network

Le aziende che includono nel loro marketing plan i social media, vedono largamente ricompensati i loro sforzi in tal senso, infatti, i loro profitti raggiungono livelli impensati. Inversamente  le aziende che non riescono ad implementare le loro strategie di marketing con  l’uso dei social media rischiano di incorrere in un "errore critico". Questo è quanto emerge da un’interessante ricerca condotta da Mckinsey&Company, che dimostra come le aziende che fanno uso dei social media e delle tecnologie web 2.0 raggiungano profitti molto elevati.

McKinsey dichiara, inoltre, che questi "networked enterprise" stanno ottenendo un significativo miglioramento delle prestazioni, consistenti non solo nelle "maggiori probabilità di essere leader di mercato o di guadagnare quote di mercato", ma soprattutto di utilizzare pratiche di management che conducono a risultati superiori rispetto a quelli delle aziende che utilizzano il web in maniera maggiormente limitata.

Nel report inoltre sono delineati quattro step che i dirigenti d’azienda devono seguire se vogliono raggiungere il successo:

1. Integrare quotidianamente l’uso del web 2.0 nelle attività professionali dei propri dipendenti. McKinsey ribadisce più volte che questo è il fattore chiave del successo.

2. Una volta integrate le tecnologie del web 2.0 nell’attività dei propri dipendenti è importante guidarne l’adozione e l’utilizzo. Infatti, McKinsey dichiara che sarà possibile verificare che coloro i quali hanno raggiunto livelli bassi di utilizzo e adozione del web 2.0, conseguiranno anche i benefici e risultati economici più bassi.

3. Abbattere le barriere che si oppongono al cambiamento organizzativo dell’azienda. Le “networked business” che intraprendono un marketing plan completamente associato alla rete danno luogo a più flussi d’informazione, che permettono la collaborazione dei dipendenti, anche quelli collocati gerarchicamente più in basso nell’azienda, nella risoluzione di problematiche. Quest’organizzazione basata sulla collaborazione, come documentato, è correlata a un incremento di quote di mercato.

4. Adottare le tecnologie del web 2.0 nelle relazioni con i clienti, con i business partner e con i dipendenti, permette di avere una maggiore flessibilità e collaborazione. Ciò si traduce in una moltiplicazione dei benefici.

In definitiva le aziende che adottano quindi strategie di social media marketing raggiungono elevati profitti aziendali.

 

Fonte: Report Mckinsey&Company