Report Datamonitor: previsto arresto della crescita del mercato farmaceutico fino al 2015

Aziende | Adelaide Terracciano | 29/01/2011 13:23

Il mercato farmaceutico mondiale crescerà solo dell'1,3% l'anno fino al 2015, questo è quanto emerge da una ricerca Datamonitor. Una brutta notizia per le aziende del settore, che dal 2003 al 2009 hanno giovato di una crescita annuale media del 7,1%. Datamonitor ha esaminato 43 società del farmaco. Bayer, Novartis, Roche e GlaxoSmithKline sono quelle che genereranno crescite al di sopra delle media, nel periodo analizzato. Per altre undici industrie sono invece previsti numeri in forte calo. Il principale motivo, secondo la società specializzata, è la scadenza di brevetti su medicinali importanti.

"La difficoltà nel produrre medicinali nuovi, in particolare quelli in grado di generare vendite sufficienti a compensare la scadenza della protezione commerciale sui blockbuster, è il problema principale", assicura Simon King, analista pharmaceutical di Datamonitor. "Questo - prosegue - ha portato a una diversificazione del modello di business da quello 'blockbuster-centrico', a quello che si concentra sulla diversificazione in varie aree del mercato. Prevediamo che le aziende che se la caveranno meglio sono quelle che hanno puntato sui biologici o su bisogni terapeutici non soddisfatti".

Fonte: Pharmaceutical Company Outlook to 2015

Per commentare clicchi qui

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato