Anaao, preoccupazione sulla tenuta del sistema sanitario

Redazione DottNet | 14/03/2011 20:06

ssn

"L'allarme lanciato dai Governatori delle Regioni costrette dal Governo a provvedere alla copertura finanziaria degli ammortamenti non sterilizzati non può non preoccuparci". Lo ha sottolineato il segretario nazionale dell'Anaao Assomed, Costantino Troise. "Questo provvedimento - spiega - potrebbe obbligare tutte le Regioni, anche quelle con disavanzi contenuti o in pareggio di bilancio, ai piani di rientro, anticamera del commissariamento.

Dopo la stangata che si è abbattuta sulle Regioni con la manovra economica del luglio 2010, con questo atto di fatto si punta a commissariare l'intero Servizio sanitario nazionale costretto a politiche non certo neutrali rispetto alla quantità e qualità delle prestazioni erogate. L'Anaao Assomed - conclude - non può restare indifferente ad un susseguirsi di provvedimenti che colpendo i medici e le strutture del Servizio sanitario nazionale configurano un disegno che mira a negare il ruolo dei primi e a portare alla rottamazione il secondo, limitando il diritto alla salute di tutti i cittadini".