" Guadagno dei medici di famiglia "

Medicina Generale | Gianuario Marotta | 18/03/2011 13:46

 E' ora di far conoscere la verità. Con 1500 assistiti il medico di famiglia incassa 120 mila euro lordi l'anno comprensivi di indennita' varie come dice qualcuno. Da questa somma va detratto il 40 % in media per le tasse e quindi scendiamo a 70 mila euro circa dai quali dobbiamo toglier circa 2 mila euro al mese di spese per affitto, segretaria, pulizie, telefono, adsl, rifiuti speciali e non ecc. che ammontano a 24 mila euro l'anno.

Quindi il guadagno di un medico massimalista di 60 anni arriva alla ricca somma di circa 45 mila euro l'anno, cioe' appena superiore al limite di 36 mila euro anno che darebbe il diritto all'esenzione dal ticket per reddito dopo i 65 anni. Senza contare che non essendo un dipendente, il medico e' soggetto a perdite di mercato che possono fargli perdere asistiti e quindi guadagno. Mi rendo sempre piu' conto che molti politici e sindacalisti sono di una ignoranza perniciosa e che quindi non meritano di ricoprire ruoli assolutamente non confacenti alle loro qualità. Se facciamo il conto per un medico con 1000 assistiti si capisce subito che egli lavora quasi gratis e che per campare deve fare altro. Questa e' la situazione economica che qualche sindacato ha voluto fortemente... e poi ci chiediamo perche' i giovani non vogliono sceglire di fare il medico e in particolare il medico di famiglia. Grazie fimmg che ti autocelebri per le grandi vittorie che hai ottenuto a favore dei MMG italiani.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato