FDA ritarda decisione su anti-distonia cervicale Ipsen

Redazione DottNet | 06/10/2008 16:36

La Food and Drug Administration (FDA), ente regolatorio sui farmaci americano, non
completerà prima della fine dell'anno l'esame della richiesta di autorizzazione per il farmaco Dysport* (tossina botulinica di tipo A) per il trattamento dei pazienti con distonia cervicale.
 

La FDA - ricorda Reuters - avrebbe dovuto rendere nota la sua decisione, ma ha rimandato il verdetto al 28 dicembre. Ipsen, azienda francese che produce il medicinale, assicura comunque che questo ritardo non avrà impatti negativi sulla 'tabella di marcia' studiata per il lancio del prodotto.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato