Ordini professionali, via libera a infermieri e ostetriche

Redazione DottNet | 06/04/2011 21:29

Entro pochi mesi dovrebbe diventare legge il ddl sulle professioni sanitarie che istituisce gli ordini professionali degli infermieri, delle ostetriche e delle professioni riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione. "Dopo l'ok della commissione Bilancio di palazzo Madama - spiega la prima firmataria del disegno di legge, la senatrice leghista Rossana Boldi - alla prima riunione utile chiederemo la deliberante, e se l'opposizione non si metterà di traverso entro 1 mese il testo dovrebbe già avere il via libera e passare alla Camera, per poi diventare finalmente legge".

Nello specifico il disegno di legge istituisce una serie di nuovi ordini professionali. I collegi degli infermieri professionali, degli assistenti sanitari e delle vigilatrici d'infanzia (Ipasvi) sono trasformati in ordini professionali delle professioni infermieristiche, mentre i collegi delle ostetriche sono trasformati in ordini professionali delle ostetriche. Il ddl istituisce inoltre l'ordine professionale delle professioni sanitarie della riabilitazione e trasforma i collegi dei tecnici sanitari di radiologia medica in ordini professionali delle professioni dei tecnici sanitari di radiologia medica. Viene anche istituito l'ordine professionale delle professioni tecnico-sanitarie e della prevenzione.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato