Eccezionale intervento di chirurgia toracoscopica su neonata

Enrica Vigato | 18/04/2011 10:01

Affetta da grave malformazione  neonata di un giorno si salva grazie a un  intervento di chirurgia mininvasiva. Una piccola  di soli 2,5 kg. di peso è nata nel Reparto di Ostetricia e Ginecologia diretto dal Prof. Nicola Rizzo al Policlinico S. Orsola con una grave malformazione : un ernia diaframmatica definita “reale” con distress respiratorio. Quando si verificano queste patologie nei neonati operabili (circa il 60%) normalmente viene eseguito l’ intervento di chirurgia “tradizionale”, evento traumatico ancorchè necessario.

Questa volta l’equipè di chirurgia pediatrica diretta dal Prof. Mario Lima ha invece eseguito un intervento di chirurgia toracoscopica praticando tre fori di soli tre millimetri di diametro sull’esile torace della piccola paziente. L’intervento è perfettamente riuscito e la bimba, ora ricoverata nel Reparto di  Rianimazione pediatrica diretto dalla Dott.ssa Simonetta Baroncini, viene costantemente seguita e si trova in buone condizioni di salute. Tutto lo staff che ha operato la bimba dagli infermieri ai chirurghi e all’anestesita rianimatrice dott.ssa Maria Teresa Cecini è entusiasta di questo brillante risultato ! La diagnosi prenatale di una malformazione avviene alcuni mesi prima della nascita.   Al Policlinico  S.Orsola - Malpighi l’ èquipe   ostetrico -ginecologica si raccorda immediatamente con la chirurgia pediatrica e vengono preallertati  anche i rianimatori attivando una rete, ormai consolidata, che consente una sopravvivenza con qualità di vita ottimale per i bambini affetti da queste patologie. “ I genitori hanno da subito la possibilità di parlare con il chirurgo pediatra –spiega il Prof. Mario Lima – che li rassicura sull’iter da seguire e sulle possibilità di riuscita dell’intervento chirurgico che viene programmato. Questo primo intervento di chirurgia mininvasiva su una paziente particolarmente grave lascia credere che nel futuro prossimo potranno essere salvati sempre più neonati e che malformazioni complesse, oggi non operabili, possano  essere curate”.

Per informazioni:

Letizia Maini, Ufficio Stampa Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Tel. 0516361230 Cell.348/3003303

 

 

Conosci meglio POLICLINICO S.ORSOLA MALPIGHI in  WHO’S WHO IN ITALY :

www.whoswho.eu

 

WHO’S WHO IN ITALY

Enrica Vigato

Direttore Editoriale

0266503014

whoswhoev@attglobal.net

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato