Parafarmacie, siamo pronti alla “fascia C”

Redazione DottNet | 20/04/2011 16:36

Il Coordinamento nazionale Parafarmacie italiane esprime il "totale supporto e apprezzamento agli incontri promossi in questi giorni dal ministro Tremonti che, secondo indiscrezioni, sta finalmente valutando le posizioni espresse dal presidente Catricalà, da Federconsumatori e dalla Camera dei deputati (ODG in data 29 Luglio 2010, seduta n.361) per l'ampliamento della vendita presso le Parafarmacie Italiane di tutti i farmaci a carico del cittadino (fascia C)".

Questa iniziativa, secondo le Parafarmacie, "segue una vera politica di rilancio economico e di liberalizzazione in un settore che ha dimostrato in questi ultimi 4 anni grandi potenzialità di crescita, ma soprattutto di poter veramente dare sostegno all'economia e al cittadino italiano. Dispiace constatare che a tali incontri non sia stato invitato nessun rappresentante delle Parafarmacie", mentre "prenderanno parte alla discussione solo Federfarma, sindacato dei Titolari di Farmacia, e Fofi, ordine dei farmacisti "occupato" da soli titolari di farmacia. Come è ovvio pensare, le due controparti faranno di tutto per mantenere lo status quo e salvaguardare un corporativismo ormai indifendibile. Esortiamo il Ministro Tremonti e il Presidente Berlusconi ad avere il coraggio di agire e di scardinare un "sistema farmaceutico" che ormai tutti i cittadini italiani hanno capito essere un "monopolio" che non ha più senso di esistere. L'economia italiana ha bisogno di sostegno e noi siamo pronti a darlo. In quattro anni abbiamo aperto 3500 aziende, abbiamo dato lavoro a 7000 persone, abbiamo investito milioni di euro e fatto risparmiare veramente il cittadino italiano. Ora il governo ci sostenga e ci dia il diritto di vendere tutti i medicinali secondo un nostro diritto professionale in quanto farmacisti". Le Parafarmacie "sono pronte fin da subito ad ampliare la vendita a tutti i farmaci di fascia C, per dare finalmente un vero servizio a tutti i cittadini, che apprezzano il nostro servizio e la nostra professionalità".

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato