Un nuovo parametro per la predizione del rischio cardiovascolare?

Cardiologia | Marco Capizzi | 29/04/2011 14:11

Su Circulation è stato pubblicato recentemente un articolo di un gruppo di ricercatori romani della Sapienza che ha trovato per la prima volta in letteratura una correlazione tra un parametro antropometrico osseo e l’insulinoresistenza.

Questa correlazione è stata trovata in bambini obesi e la relazione tra insulinoresistenza e tessuto osseo è stata confermata alla RMN.

Lo studio apre un nuovo filone di ricerca e se confermato in altri studi ed in altre popolazioni apre nuove prospettive per la predizione precoce del rischio cardiovascolare e dei dismetabolismi

Per ulteriori approfondimenti si possono consultare i seguenti link

http://www.uniroma.tv/video.asp?id=18610

http://www.universy.it/2011/04/polso-spia-di-infarti-e-ictus/

http://www.universy.it/2011/04/prevedere-infarti-negli-obesi/

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato