Smi, l’Enpam deve informare i medici sulle condizioni della Cassa

Professione | | 04/05/2011 08:22

Dubbi da parte dei camici bianchi del Sindacato dei medici Italiani (Smi) sullo stato della cassa di previdenza professionale. Per fare chiarezza, infatti, lo Smi ha inviato una lettera al presidente dell'Enpam, Eolo Parodi, a firma del segretario generale, Salvo Cali', chiedendo un incontro per discutere della situazione della cassa anche alla luce delle ultime osservazioni della Corte dei Conti e dei recenti articoli apparsi sulla stampa nazionale.

 "In queste settimane - scrive il segretario Smi - rimbalzano sui media nazionali notizie preoccupanti riguardanti lo stato e il futuro della nostra Cassa di previdenza e assistenza professionale. Non ultima, e' giunta la valutazione 'critica' della stessa Corte dei Conti. Una ridda di informazioni che seguono altre, di qualche anno fa, relative al coinvolgimento dell'Enpam in operazioni finanziarie che hanno risentito delle conseguenze della recente (e non ancora terminata) crisi economica internazionale. Un meccanismo mediatico che ha alimentato dubbi e prodotto molto disagio tra i medici". "Per tutte queste ragioni - conclude nella lettera Cali' - penso sia opportuno aprire un confronto, quindi colgo l'occasione per chiedere un incontro ufficiale urgente. Credo che sia nell'interesse dello stesso Ente che si informino i medici adeguatamente, in modo da sgomberare il campo da superflue preoccupazioni o, diversamente, se si confermasse la presenza di problemi, ritengo che sia doveroso mettere la categoria in condizione di poter essere partecipe, anche criticamente, di eventuali future strategie per l'Enpam". Clicchi qui per essere informato.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato