Smartphone, tablet e iphone decollano tra i medici: trend e confronto dati Usa- Europa- Italia di Manhattan Research e Centro Studi Merqurio

Adelaide Terracciano | 13/05/2011 10:56

E' 'Apple-mania' fra i camici bianchi d'Oltreoceano. Il 75% dei medici americani possiede infatti un dispositivo del marchio con la mela, sia esso iPad, iPhone o iPod, evidenzia lo studio 'Taking the Pulse U.S. v11.0' di Manhattan Research. Quest'anno la rilevazione si è concentrata sull'uso di tablet da parte dei professionisti sanitari. L'iPhone domina il mercato degli smartphone utilizzati dai medici Usa nel 2011. "Nonostante il successo della piattaforma Android nel mercato generale - commenta Meredith Ressi, presidente di Manhattan Research - i medici stanno continuano a scegliere l'iPhone come smartphone", con una penetrazione che sta superando le attese e, quest'anno, è arrivata all'81%. Quanto all'iPad, ad appena un anno dal lancio del tablet della Apple, il 30% dei medici americani lo ha già nelle proprie mani come strumento insostituibile di lavoro e un ulteriore 28% assicura che lo acquisterà entro i prossimi sei mesi.

"La risposta dei medici all'iPad - aggiunge Ressi – è stata assolutamente positiva, soprattutto per l'uso nella pratica clinica quotidiana. I camici bianchi, in particolare, sono molto interessati alla possibilità di accedere alle cartelle cliniche elettroniche attraverso l'iPad".

Come considerano e qual è il grado di utilizzo di tali dispositivi tra i camici bianchi d’Italia e d’Europa? Per consultare nel dettaglio tali dati clicca su:

Report “Medici e uso del web: analisi e confronto Italia-Europa” del Centro Studi Merqurio

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato