Un vaccino elimina il cancro alla prostata senza effetti collaterali

Redazione DottNet | 20/06/2011 14:38

Un nuovo vaccino e' in grado di curare il tumore alla prostata senza dare effetti collaterali e senza dover far ricorso a radio o chemioterapia. Ne da' notizia Nature Medicine, spiegando come i ricercatori della Mayo Clinic di Rochester (Stati Uniti) e i loro collaboratori nel Regno Unito siano riusciti a eliminare il cancro attivando una risposta immunitaria specifica nei confronti delle cellule tumorali tramite una vaccinazione con particelle del virus della stomatite vescicolare modificate in laboratorio.

'Il sistema immunitario crede di essere stato attaccato dal virus, che esprime proteine associate al cancro che devono essere eliminate', spiega Richard Vile, immunologo alla Mayo e autore principale dello studio. La sperimentazione clinica potrebbe iniziare entro due anni.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato