Certificati online, a giugno 1 milione 320mila i documenti inviati

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 04/07/2011 16:13

"Secondo gli ultimi dati forniti dall'Inps, nel mese di giugno sono stati trasmessi online all'istituto 1.321.538 certificati di malattia, così distribuiti a livello regionale: 245.146 in Lombardia, 169.352 nel Lazio, 112.094 in Sicilia, 109.796 in Emilia Romagna, 106.335 in Campania, 106.113 in Veneto, 102.876 in Piemonte, 72.361 in Toscana, 59.522 in Puglia, 45.634 in Calabria, 33.527 in Liguria, 29.285 in Sardegna, 27.499 nelle Marche, 25.738 in Friuli Venezia Giulia, 23.593 in Abruzzo, 15.901 in Umbria, 12.422 in Provincia di Trento, 8.917 in Provincia di Bolzano, 8.560 in Basilicata, 4.374 in Molise e 2.493 in Valle d'Aosta". Lo rende noto l'ufficio stampa del ministero della Pubblica amministrazione.
 

La nota informa inoltre che "dalla data di attivazione della nuova procedura, fortemente voluta dal ministro Renato Brunetta, il totale dei certificati trasmessi raggiunge cosi' la cifra di 12.590.936 unita', con la seguente ripartizione a livello regionale: 2.770.757 in Lombardia, 1.662.685 nel Lazio, 1.062.038 in Veneto, 1.014.880 in Sicilia, 968.432 in Emilia Romagna, 945.603 in Campania, 780.800 in Piemonte, 605.346 in Toscana, 550.897 in Puglia, 433.131 in Calabria, 315.828 nelle Marche, 258.744 in Liguria, 231.886 in Abruzzo, 228.627 in Sardegna, 210.593 in Friuli Venezia Giulia, 146.587 in Umbria, 128.002 in Provincia di Bolzano, 121.341 in Provincia di Trento, 83.096 in Basilicata, 41.766 in Molise e 29.897 in Valle d'Aosta". Clicchi qui per essere informato.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato