Napoli, misurazioni gratis della glicemia in farmacia

Redazione DottNet | 04/07/2011 16:47

diabete federfarma glicemia sanità-pubblica farmacia

Una campagna di auto misurazione della glicemia, a titolo completamente gratuito, nelle farmacie di Napoli. A chiederla, ai propri iscritti, e' Federfarma in attesa che le eventuali trattative con Regione ed ASL Na 1, per definire le criticita' emerse dalla modifica del sistema distributivo dei presidi per i pazienti diabetici, non realizzeranno un percorso condiviso. 'Tale iniziativa - prosegue Federfarma - servira' tanto a ridurre il disagio dei cittadini diabetici, quanto a garantirne il diritto al controllo della glicemia e vuole essere il piu' concreto segno di vicinanza da parte dei titolari di farmacia verso i pazienti diabetici'.

 

Federfarma Napoli ribadisce anche che la cessazione del servizio e' stata determinata esclusivamente dall'affidamento della distribuzione dei presidi per diabetici ad altra ditta gia' dallo scorso 14 gennaio. 'Abbiamo supplito - ha detto Michele Di Iorio, presidente di Federfarma Napoli - oltre ogni disponibilita' alle lungaggini burocratiche dell'ASL e siamo rammaricati di dover cessare un servizio che vede nel farmacista un valore aggiunto estremamente significativo. Confidiamo che la Regione, nella persona del Commissario Coppola, voglia individuare al piu' presto sistemi alternativi per garantire i diritti dei pazienti diabetici, ma restiamo sorpresi per l'invio ai medici di medicina generale da parte dell'Asl di una serie di disposizioni recanti indicazioni che coinvolgono inopportunamente anche le farmacie del territorio e che risultano, allo stato, prive di qualunque vincolo per i Titolari'. 'Le nostre decisioni sofferte - conclude Di Iorio - seguono alla delusione per il mancato accoglimento da parte della Regione di proposte economiche avanzate dalla categoria particolarmente vantaggiose per la Regione stessa ed inspiegabilmente mai prese in considerazione'.