Da FDA nuova indicazione per antiosteoporosi 'once a year' Novartis

Farmaci | Redazione DottNet | 15/07/2008 16:36

Nuova indicazione per l'antiosteoporosi Reclast* (acido zoledronico) negli Usa.

Il farmaco, che si somministra per iniezione un'unica volta all'anno, è stato approvato dall'agenzia regolatoria americana Food and Drug Administration (FDA) per la prevenzione di nuove fratture in pazienti che hanno già sperimentato una frattura d'anca. Lo riferisce in una
nota la svizzera Novartis, produttrice del medicinale 'once a year' disponibile anche in Italia a marchio Aclasta*.
I dati del 'Recurrent Fracture Trial', che ha coinvolto oltre 2.100 uomini e donne over 50 con osteoporosi e una frattura d'anca alle spalle, dimostrano infatti che Reclast* riduce del 35% il rischio di nuove fratture. Risultati pubblicati sul 'Nejm', che supportano il medicinale come un'efficace opzione terapeutica per questa popolazione di pazienti, commenta Kenneth G. Saag, docente di medicina ed epidemiologia all'università dell'Alabama di Birmingham. Negli States, ricorda Novartis, l'osteoporosi colpisce circa 10 milioni di persone e altri 34 milioni di cittadini americani sono a rischio. Nel 2005 la patologia ha causato Oltreoceano quasi 300 mila fratture d'anca.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato