Bianco: medici di medicina generale, patrimonio di fiducia e speranza

Redazione DottNet | 15/10/2008 11:11

Amedeo Bianco, presidente della Fnomceo, ha iniziato il suo discorso ricordando a tutti i presenti che la figura del medico di medicina generale deve essere considerato un patrimonio di fiducia e speranza, la Fnomceo si impegna a rivendicare ed esercitare nuovi ruoli e responsabilità.
Bianco si ritiene soddisfatto per il rinnovo contrattuale della dirigenza medica ed esorta la nuova Istituzione a seguire questa strada anche per quanto riguarda il rinnovo delle convenzioni e il contratto della Sanità privata.
 

Inoltre egli precisa che ”è opportuno condividere che i contratti e le convenzioni non debbano ridursi a mere pattuizioni economiche ma debbano diventare uno strumento di organizzazione e di fiducia, messaggio che deve essere percepito soprattutto dalle istituzioni!”
Bianco ha concluso dichiarando che”la Fnomceo lavora in modo unitario per rispondere alle domande che il Ministro del Welfare Sacconi ha posto nel Libro Verde, risponderà attraverso strumenti moderni dietro la fiducia degli iscritti.”
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato