Lilly, nasce una nuova piattaforma per i farmaci

Redazione DottNet | 06/10/2011 15:09

Eli Lilly ha lanciato una nuova piattaforma per la ricerca e lo sviluppo di nuovi farmaci, pensata soprattutto per identificare le molecole che potranno trovare utilizzo nei progetti per combattere la tubercolosi nei paesi in via di sviluppo. Si chiama Piattaforma Aperta per la Scoperta di Farmaci e ha visto la creazione di un nuovo sito.

 La nuova piattaforma si avvarra' di un sistema in grado di vagliare le molecole rispetto alla loro potenzialita' di diventare farmaci efficaci nel trattamento della tubercolosi, in particolare della sua forma multi resistente. "Se guardiamo da un lato ai casi di focolai di tubercolosi che abbiamo visto scoppiare nelle ultime settimane qui in Italia e dall'altro all'emergenza globale dovuta alla crescita costante dei casi di contagio nei paesi in via di sviluppo- spiega il Giorgio Besozzi, membro del Direttivo di Stop Tb Italia, organizzazione no profit per la lotta alla tubercolosi- c'e' una stringente necessita' di rendere disponibili nuove terapie e questa iniziativa di Eli Lilly rappresenta un passo avanti nella direzione giusta".

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato