Cellulite per 28 milioni di italiani, un libro per vincerla

Redazione DottNet | 15/10/2008 16:28

Affliggono l'80% delle italiane over 12 (20 milioni), ma cellulite e smagliature sono inestetismi democratici e, per par condicio, mietono vittime anche fra gli uomini (8 milioni). Così, alla fine, a fare i conti con pelle a strie e a buccia d'arancia sono 28 milioni di italiani. Parola di esperti che, per contrastare 'l'epidemia' di cellulite e smagliature hanno deciso di fare squadra e di mettere nero su bianco tutte le conoscenze raccolte sul fronte della prevenzione e delle terapie. Il risultato di questo lavoro è un libro ('Prevenire e guarire smagliature e cellulite') firmato dal nutrizionista Pier Luigi Rossi e dal professore di chirurgia estetica dell'università di Siena Pier Antonio Bacci.

Nel testo si dispensano consigli anti-inestetismi e si passano in rassegna le tecniche più avanzate frutto della ricerca 'made in Italy': dalla biotermolipasi che associa onde d'urto a rigenerazione cellulare ed elettrodrenaggio contro cellulite, adiposità localizzata e stasi linfatica, fino alla biodermogenesi che sfrutta il potere di radiofrequenze e impulsi elettrici per riempire i solchi delle smagliature. Trattamenti sempre più richiesti. A 'spopolare', spiega Bacci, sono soprattutto le terapie contro la cellulite che "è sempre più diffusa, per via dell'aumento di sovrappeso e obesità. Proprio su questo fronte abbiamo rilevato in questi ultimi due anni un aumento nella richiesta di interventi di circa il 20%".
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato