FDA contro Bayer per pubblicità ingannevoli pillola Yaz

Farmaci | Redazione DottNet | 15/10/2008 16:58

Due pubblicità televisive andate in onda negli Stati Uniti per promuovere l'uso della pillola contraccettiva Yaz* di Bayer sono state ritenute ingannevoli dall'ente regolatorio d'Oltreoceano Food and Drug Administration (FDA), che ha inviato una lettera d'avvertimento all'azienda.
 

Il messaggio promozionale, oltre a minimizzare i rischi associati all'assunzione del medicinale - riporta una nota FDA - ricorda che il prodotto è approvato anche contro la sindrome premestruale, senza specificare che in realtà l'autorizzazione riguarda il disordine premestruale disforico, una forma grave di disturbi pre-ciclo. Dalle pubblicità si intende invece che le donne possono assumere Yaz* anche contro sintomi leggeri di sindrome premestruale. Stesso discorso anche per l'indicazione relativa al trattamento anti-acne. Gli spot, secondo la Fda, suggeriscono che Yaz* sia approvata contro l'acne di tutti i tipi, mentre non è così.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato