Uno spray a base di capsaicina contro la congestione nasale, sinusite e rinite non allergica

| 28/10/2011 15:59

Una ricerca pubblicata su "Annals of allergy, asthma & immunology" ha considerato la capsaicina, principale alcaloide presente nel peperoncino, come un futuro ingrediente per farmaci contro congestione nasale, sinusite e rinite non allergica. Gli scienziati hanno selezionato una particolare varietà di peperoncino, il Capsicum annum, estraendone la capsaicina.

L’alcaloide è stato inserito in uno spray e successivamente testato su 44 volontari affetti da forte rinite non allergica, congestione nasale o sinusite. Lo studio clinico, dai risultati incoraggianti ha mostrato come lo spray fosse valido, veloce e privo di effetti collaterali.

Bibliografia: Jonathan A.et al. A randomized, double-blind, parallel trial comparing capsaicin nasal spray with placebo in subjects with a significant component of nonallergic rhinitis", Annals of Allergy, Asthma & Immunology, August 2011 (Vol. 107, Issue 2, Pages 171-178), doi:10.1016/j.anai.2011.05.016