Emea, sì al Pemetrexed contro il tumore al polmone

Redazione DottNet | 07/11/2011 16:05

emea farmaci oncologia tumore-polmonare pemetrexed aiom

Disco verde dall'organo europeo per l'autorizzazione dei farmaci (Emea) per 'Pemetrexed', un farmaco che si e' rivelato efficace nella terapia di mantenimento dei pazienti con una particolare forma di tumore al polmone (non squamoso non a piccole cellule) in fase avanzata. Il farmaco diventa cosi' il primo chemioterapico disponibile per la terapia continuativa di mantenimento, una strategia terapeutica che consente di mantenere il controllo della malattia conseguito con il trattamento iniziale, afferma Cesare Gridelli, Direttore del Dipartimento di Onco-Ematologia A.O. Moscati di Avellino.

L'EMA ha concesso l'approvazione del farmaco basandosi sui risultati del PARAMOUNT (uno studio clinico di fase III in doppio cieco che ha coinvolto oltre 500 pazienti). In pratica Pemetrexed tiene sotto controllo il male e consente di interrompere il farmaco piu' tossico (il platino) che e' dato ai pazienti nella terapia iniziale. Secondo lo studio, presentato al Congresso nazionale dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) a Bologna, il farmaco ha raggiunto lo scopo primario, ovvero la sopravvivenza del paziente senza progressione di malattia.