Workshop nazionale sulla proposta di riforma del percorso di formazione universitaria pre-post lauream in Medicina

Martino Massimiliano Trapani | 11/11/2011 12:53

Soffiano venti di Riforma nel panorama della formazione pre e post lauream di medicina: laurea abilitante in medicina e chirurgia, con anticipazione del tirocinio professionalizzante dell’attuale esame di abilitazione al corso di laurea ed eliminazione dei tempi morti e dei disservizi registratisi, negli ultimi nove anni, tra il conseguimento della laurea e l’accesso alle scuole di specializzazione. Riduzione della durata dei corsi di specializzazione e conseguente accantonamento di risorse da utilizzare per finanziare contratti aggiuntivi. Possibilità di optare per un percorso maggiormente incardinato nel SSR per gli specializzandi degli ultimi 2 anni di corso.

Queste in sintesi le innovazioni che si propone di introdurre il Progetto di Riforma Fazio-Gelmini, finalizzato a contrarre il corposo iter formativo dei giovani medici Italiani che si attesta, nella più rosea delle previsioni, intorno ai 12-13 anni, anticipando quindi l’ingresso nel mondo del lavoro e favorendo l’espressione del potenziale umano e professionale dei giovani medici.

Il Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.), credendo che il modello partecipativo rappresenti il presupposto per ottenere la condivisione e l’adesione al cambiamento ed all’innovazione introdotti da un processo di riforma, si è fatto interprete dell’esigenza di creare un’occasione di confronto tra le Istituzioni ed i potenziali fruitori dell’ipotesi di riforma. Il S.I.G.M., pertanto, organizza il Workshop dal titolo Il futuro della formazione delle giovani generazioni di medici: confronto sulla Proposta di Riforma del percorso di formazione universitaria pre e post lauream in Medicina, rivolto alle rappresentanze degli studenti in medicina e dei medici in formazione specialistica di tutte le Università Italiane, che si terrà in data 9 novembre 2011, alle ore 14.30, presso l’Aula di Clinica Medica I del Policlinico Umberto I di Roma.

In tale occasione verrà fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori preparatori della Riforma e giovani medici, specializzandi e studenti in medicina potranno intervenire sia per porre tutte le domande relative a contenuti ed aspetti applicativi (modalità e tempi di applicazione, gestione del transitorio, possibilità di optare per la nuova proposta ordinamentale) sia per avanzare proposte migliorative della Proposta di Riforma.

 

Interverranno i Direttori Generali del MIUR e del Ministero della Salute, oltre che i rappresentanti delle Istituzioni accademiche (Presidente CUN, Presidente Osservatorio Nazionale Formazione Medico Specialistica, Presidente Conferenza dei Presidi di Medicina, Presidente Consiglio Nazionale Studenti Universitari) e della Professione (FNOMCeO e Presidente Ordine Medici Roma).

E’ stato annunciato l’intervento del Ministro Fazio.

http://www.giovanemedico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=769:workshop-nazionale-sulla-proposta-di-riforma-del-percorso-di-formazione-universitaria-pre-post-lauream-in-medicina-&catid=121:specializzandi&Itemid=178