Renato Balduzzi è il nuovo ministro della Salute

Redazione DottNet | 16/11/2011 14:15

ministero-della salute sanità-pubblica agenas balduzzi

Renato Balduzzi, nuovo ministro della salute, e' un giurista esperto di Sanita' e presidente dell'Agenas, l'agenzia per i servizi sanitari regionali e al ministero della Salute ha gia' lavorato nell'ufficio legislativo del ministro di allora Rosy Bindi.
Nato a Voghera, 56 anni, sposato con tre figli e' professore ordinario di diritto costituzionale nell'Università del Piemonte Orientale e professore invitato nell'Università di Paris-Val de Marne (Paris XII).

Suo il contributo a scrivere impostanti passaggi di leggi di riforma sanitaria varati durante il governo Prodi, come le norme sul lavoro in esclusiva dei medici del servizio pubblico. Nella sua biografia compaiono anche numerose pubblicazioni sul diritto regionale, l'organizzazione sanitaria, il diritto degli enti locali, drafting legislativo e anche le biotecnologie, tutti temi che fanno capo al dicastero che dovra' guidare. Consigliere giuridico dei Ministri della difesa (1989-1992) e della sanità (1996-2000). Capo dell'ufficio legislativo del Ministero della sanità dal 1997 al 1999; tra il 1997 e il 1999 ha presieduto la Commissione ministeriale per la riforma sanitaria. Dal maggio 2006 è consigliere giuridico del Ministro delle politiche per la famiglia.