Primo effetto del nuovo Governo: 450 milioni alla sanità campana e 400 al Lazio

Redazione DottNet | 21/11/2011 19:39

governo regioni sanità-pubblica monti

Il Consiglio dei Ministri, il primo del nuovo governo Monti, ha sbloccato l'erogazione di fondi sanitari per due regioni sottoposte a piano di rientro: 450 milioni di euro per la Regione Campania e 400 milioni per la Regione Lazio. In particolare, a quanto si apprende, alla Campania vanno 280 milioni subito, per la parziale attuazione del piano di rientro dei conti sanitari, e 170 milioni subordinati a una serie di adempimenti successivi.

Stesso discorso per il Lazio: 350 milioni subito, 50 milioni di euro in seguito. Il provvedimento di sblocco dei fondi e' del ministero dell'Economia, di concerto con il ministero della Salute.