Metformina: dimostrata attività antineoplastica. Presentati i risultati all’Annual Meeting of the Canadian Diabetes Association

Medical Information Dottnet | 12/12/2011 10:18

neoplasie metfotmina

Un numero crescente di studi clinici sta evidenziando che alcuni farmaci utilizzati nel trattamento del diabete possono esplicare un’azione antineoplastica. I  dati evidenziano, infatti, l’efficacia che il farmaco antidiabetico più prescritto, la metformina.La scoperta è stata discussa al Meeting annuale 2011 dell’associazione canadese per la cura del diabete dal Dr Gijs Landman.
 

Lo studio è stato condotto su 1353 pazienti seguiti per un periodo di circa 10 anni. In questa coorte si sono registrati 570 decessi, tra cui 122 per motivi attribuibili alla malattia.
Si è riscontrato che i pazienti che usavano metformina mostravano una mortalità più bassa. Tale effetto protettivo era dose-dipendente.
Il Dr. Landman  ha concluso il suo lavoro ponendo le basi per ulteriori studi, alcuni dei quali attualmente in corso affinché si valuti l'aggiunta di metformina alla chemioterapia nel trattamento del cancro al pancreas, la metformina aggiunta al paclitaxel per il cancro testa-collo, e metformina più chemioterapia come terapia per il  tumore al seno. Questi studi, alcuni dei quali in corso dovrebbero essere completati entro i prossimi 2 anni.

Fonte: Gijs Landman Annual Meeting of the Canadian Diabetes Association (CDA), 2011