Ad Udine il 10° anno del Corso Teorico-Pratico di Microchirurgia organizzato dalla SOC di Chirurgia Plastica

Otorinolaringoiatria | | 02/12/2011 11:50

Dal 30 novembre al 3 dicembre, si è tenuto ad Udine il 10° anno del Corso Teorico-Pratico di Microchirurgia organizzato dalla SOC di Chirurgia Plastica sin dal 2001. Il Corso era rivolto ai giovani medici ed in particolare agli specializzandi in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica e rappresentava un evento annualmente atteso per aggiornarsi e informarsi in materia di  microchirurgia ricostruttiva.

Il Corso si articolava in una parte teorica e pratica durante la quale è stato consentito ai partecipanti di utilizzare personalmente il microscopio operatorio e, con l’aiuto di filmati e di esperti tutor, di eseguire personalmente microanastomosi vascolari.

Negli ultimi anni sono stati eseguiti quasi 500 interventi di chirurgia che prevedevano la ricostruzione di parti del corpo mancanti per ragioni traumatiche o asportate per motivi oncologici, utilizzando tessuti trasferiti da una parte sana alla parte malata con l’ausilio delle tecniche microchirurgiche. Sono state ricostruite oltre 200 mammelle, parti del volto o del cavo orale, compresa la mandibola, asportate per neoplasia, utilizzando lembi di tessuto o parti di ossa prelevate da un arto inferiore o superiore senza lederne la funzione, in circa 90 pazienti, ricostruiti, circa 200 arti inferiori e superiori, devastati da traumi o da tumori e destinati in alternativa all’amputazione. Interventi di questo tipo richiedono un’organizzazione complessa e multidisciplinare ed ospedali all’avanguardia nel campo. La SOC di Chirurgia Plastica, è in contatto con i maggiori Centri europei e americani e ha spesso ospitato nomi illustri della chirurgia plastica ricostruttiva mondiale, giunti ad Udine per uno scambio di esperienze.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato