Desametasone in combinazione con ondasetron e droperidolo: efficace strategia terapeutica per il trattamento di nausea e vomito nel post-operatorio

Medical Information Dottnet | 13/12/2011 16:43

La profilassi con desametasone, ondansetron e droperidolo ha dimostrato di esplicare un effetto documentato sulla sindrome da nausea e vomito nel post-operatorio (PONV). Eppure, c'è una carenza di studi volti a valutare l'effetto dell'aggiunta di desametasone ad ondansetron e droperidolo per il trattamento di PONV. È stato effettuato uno studio, randomizzato e controllato, successivamente pubblicato sulla rivista Acta Anaesthesiologica Scandinavica, eseguito in doppio cieco, al fine di confrontare la profilassi tripla per PONV, composta da desametasone 8 mg, ondansetron 4 mg e droperidolo 0,625 mg  (n = 157) somministrati per via intravenosa, con un placebo (n = 156) somministrato prima di un intervento di chirurgia ginecologica in day-hospital.

Successivamente, nei pazienti che hanno sviluppato PONV nonostante la profilassi tripla o il placebo, una dose di droperidolo e ondansetron più desametasone è stata confrontata con la combinazione di ondansetron e droperidolo. La profilassi tripla si è dimostrata efficace nel ridurre la sindrome acuta PONV (0-6 h) (P = 0,0003) sia nel post-operatorio che in seguito a dimissione (6-24 h) (P = 0,001), rispetto al placebo. Tra i pazienti che, nonostante la profilassi attiva o placebo (n = 80), hanno mostrato PONV, l'aggiunta di desametasone alla combinazione ondansetron e droperidolo, ha ridotto la sindrome PONV acuta (0-6 h) (P = 0,025), così come la nausea post-dimissione (6-24 h) (p = 0,04), rispetto al trattamento duplice composto da soli ondansetron e droperidolo. Nei pazienti che hanno riportato PONV nonostante la profilassi (n = 12), il trattamento comprendente ondansetron e droperidolo, con o senza desametasone, ha comportato una riduzione del 91,7% in PONV acuto e una riduzione del 83,6% nel PONV post-dimissione. In conclusione, il trattamento comprensivo di ondansetron e droperidolo, con o senza desametasone, ha dimostrato di ridurre il PONV in entrambi i gruppi di osservazione. In coloro che hanno riportato PONV senza essere sottoposti a profilassi attiva, l'aggiunta di desametasone ha determinato un ampliamento significativo dei sintomi, riducendo gli effetti di ondansetron e droperidolo.

Bibliografia: Ormel G et al. Dexamethasone has additive effect when combined with ondansetron and droperidol for treatment of established PONV. Acta Anaesthesiologica Scandinavica 55 (10), 1196-205 (Nov 2011)

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato