Vildagliptin per pazienti diabetici, via libera dalla Ue

Redazione DottNet | 16/01/2012 19:50

diabete farmaci novartis

La Commissione europea ha approvato l'uso di un farmaco, il vildagliptin, per i pazienti diabetici con insufficienza renale moderata o grave. Lo rende noto l'azienda produttrice del farmaco, Novartis in seguito alla diffusione dei dati di uno studio sull'uso di questo farmaco.Secondo la ricerca, il vildagliptin ha confermato ''un profilo di sicurezza simile al placebo e ha apportato significativi miglioramenti nel controllo glicemico, quando aggiunto alla terapia antidiabetica esistente''.

''I risultati di questo studio - afferma Roberto Trevisan, direttore USC Diabetologia Ospedali Riuniti di Bergamo - sono di particolare rilievo in quanto fanno di vildagliptin il primo farmaco orale di ultima generazione utilizzabile nei pazienti con diabete di tipo 2, con qualsiasi grado di insufficienza renale, coniugando un'adeguata efficacia nel migliorare il controllo glicemico, con una buona tollerabilita' perfino nei soggetti diabetici in dialisi, per i quali fino ad oggi l'unica opzione terapeutica erarappresentata dall'insulina''.