Esame digitale rettale della prostata e conta del livello del Psa: i risultati dopo 13 anni di Follow-up

| 19/01/2012 10:48

prostata Psa

Pubblicati i risultati di uno studio che sminuiscono l’utilità dell'esame digitale rettale della prostata e la conta del livello del Psa (l'antigene), cui ogni anno si sottopongono gli uomini oltre i 50 anni. I dati emergono dall’osservazione di  13 anni su 76.000 uomini tra i 55 e i 70 anni e sono stati recentemente pubblicati su Journal of the National Cancer Institute. 

I ricercatori nello studio dimostrano che hanno trovato un 12% in piu' di casi di tumore alla prostata tra gli uomini che si sottopongono annualmente agli esami (4.250) rispetto a quelli che approfondiscono  gli esami solo quando si riscontrano ulteriori sintomi (3.815). La mortalità invece può essere ritenuta paragonabile nei due gruppi: 158 nel primo gruppo e 145 nel secondo.

Bibliografia: Andriole GL et al. Prostate Cancer Screening in the Randomized Prostate, Lung, Colorectal, and Ovarian Cancer Screening Trial: Mortality Results after 13 Years of Follow-up. J Natl Cancer Inst. 2012 Jan 6. [Epub ahead of print]