Angiosarcoma orbitale metastatico

Medical Information Dottnet | 26/01/2012 16:35

Korean Journal ofOphthalmology ha riportato il caso di un uomo di 48 anni che ha sviluppato un angiosarcoma metastatico all’orbita sinistra. L’uomo era stato inizialmente in visita per il controllo di una proptosi nell'occhio sinistro. Mediante tomografia computerizzata è stato riconosciuto un tumore nell’orbita sinistra. (vedi Fig) La biopsia ha dimostrato la presenza dell’angiosarcoma.

La radiografia e la tomografia computerizzata del torace hanno mostrato inoltre, una massa anomala nel campo inferiore del polmone sinistro. L’angiosarcoma è stato confermato da una biopsia polmonare transbronchiale. Le conclusioni dello studio hanno ipotizzato che il tumore orbitale fosse un sintomo iniziale di metastasi derivante dall’angiosarcoma al polmone.

Bibliografia: Hassane S. et al. Orbital metastatic angiosarcoma.  Korean J Ophthalmol. 2010 Dec;24(6):364-6. Epub 2010 Nov 23.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato