Fda approva il testosterone per iniezioni auto-iniettabili

Farmaci | Redazione DottNet | 04/10/2018 14:24

Primo prodotto per iniezioni sottocutanee da praticare una volta ogni settimana

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato il primo farmaco a base di testosterone enantato auto-iniettabile: il prodotto - 'Xyosted' della 'Antares Pharma' - per iniezioni sottocutanee potrà venire utilizzato direttamente dai pazienti una volta settimana. Il medicinale e' diretto a uomini in cui e' stata diagnostica una mancanza o insufficienza di testosterone.   Il prodotto e' confezionato in siringhe gia' preparate con dosi diverse a seconda della necessita': 50 mg, 75 mg, e 100 mg.   "Un prodotto al testosterone, da usare a casa una volta a settimana, rappresenta una nuova opzione terapeutica per i pazienti", ha osservato Jed Kaminetsky, che ha studiato Xyosted nei test preliminari.  L'etichetta di 'Xyosted' contiene pero' un'avvertenza sul rischio di ipertensione e possibili effetti negativi cardiaci, soprattutto in pazienti con problemi cardiovascolari

 

fonte: fda

Ultime News