Aifa blocca le esportazioni del farmaco anti-Parkinson

Aifa | Redazione DottNet | 21/05/2019 22:57

Il provvedimento per garantire la disponibilità del medicinale in Italia

L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha deciso il blocco temporaneo delle esportazioni di tutte le confezioni del medicinale Sinemet, per il trattamento della malattia di Parkinson. Lo rende noto l'Aifa, precisando che il provvedimento sarà pubblicato in gazzetta ufficiale il 22 maggio e consente alle autorità territorialmente competenti di "rafforzare i controlli e di adottare ogni ulteriore misura utile a garantire la disponibilità del farmaco" sul territorio italiano. L'Aifa conferma inoltre che il medicinale Sinemet, indicato nel trattamento della malattia di Parkinson e della sindrome parkinsoniana, è attualmente disponibile (nelle confezioni 100mg + 25mg compresse, 50 compresse e 200mg + 50mg compresse a rilascio modificato, 30 compresse) dopo le notizie diffuse su possibili carenze, a partire, alcune settimane fa, dalla denuncia da parte di medici e associazioni di pazienti

Ultime News