SARS-CoV-2 nel latte materno

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 08/07/2020 11:43

Il latte di due madri positive è stato testato per SARS-Cov-2 : il rilevamento di RNA virale nel latte materno è coinciso con loro lievi sintomi da COVID-19 e un test diagnostico positivo per SARS-Cov-2 del neonato.

Non è ancora chiaro se i neonati siano stati infettati attraverso l’allattamento o con altre modalità di trasmissione. Le madri testate avevano indossato una maschera chirurgica sin dall’inizio dei sintomi e seguito le precauzioni di sicurezza durante la manipolazione e l’alimentazione del neonato. Sono necessari ulteriori studi su campioni di latte da donne che sono positive a SARS-Cov-2 e sulla possibile trasmissione del virus, al fine di elaborare raccomandazioni riguardo l’opportunità per le madri affette da COVID-19 di allattare.

Rüdiger Groß, Carina Conzelmann, Janis A Müller et al

Detection of SARS-CoV-2 in human breastmilk

The Lancet, 2020

DOI: https://doi.org/10.1016/S0140-6736(20)31181-8

Tieniti aggiornato sull'argomento. Accedi al portale dedicato

Pubblicato il 28/5/2020