Trasmissione di SARS-CoV-2 in ambito lavorativo

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 08/07/2020 10:54

È stato proposto uno schema per aiutare i medici a consigliare i pazienti su come continuare a lavorare in corso di pandemia, in funzione del rischio professionale di contrarre il SARS-Cov-2.

Sebbene i dati sul rischio occupazionale siano limitati, l’Ente statunitense che amministra la sicurezza e la salute sul lavoro ha pubblicato orientamenti e proposto un sistema per classificare il rischio di infezione da SARS-Cov-2 come elevato, medio o basso, in base al potenziale contatto con persone che possono essere o sono infettate (www.osha.gov/Publications/OSHA3990.pdf). La definizione di basso, medio e alto rischio di decesso causato da Covid-19 si basa sull’età e sulla presenza di condizioni cliniche croniche. Le persone ad alto rischio per entrambe le condizioni dovrebbero prendere in considerazione di interrompere il lavoro e quelle con una condizione ad alto rischio ed una a rischio medio dovrebbero discuterne con il proprio medico. I medici debbono informare riguardo i rischi che corrono i contatti di infettarsi.

Marc R. Larochelle

 “Is It Safe for Me to Go to Work?” Risk Stratification for Workers during the Covid-19 Pandemic

NEJM May 26, 2020

https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp2013413?query=C19&cid=DM92634_NEJM_Registered_Users_and_InActive&bid=205847043

Tieniti aggiornato sull'argomento. Accedi al portale dedicato

Pubblicato il 5/6/2020