Prospettive attuali delle strategie terapeutiche antivirali contro COVID-19

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 08/07/2020 10:07

La disponibilità e l'attuazione di terapie antivirali sono fondamentali per la soluzione della pandemia di Covid-19.

Le principali strategie attualmente impiegate possono essere suddivise in quelle che mirano direttamente al virus e quelle che agiscono indirettamente, attraverso la modulazione dell’ospite. Ci sono molti nuovi composti in fase preclinica, così come un certo numero di farmaci già approvati per altre indicazioni e riutilizzati per uso contro SARS-Cov-2: Ad oggi più di 400 studi clinici sono registrati in Clinicaltrials.gov. Questo è stato possibile grazie a tutti gli sforzi di ricerca fatti in precedenza per la comprensione della biologia di base e della patogenesi di SARS-Cov-1 e di MERS-Cov. Con l'impegno di tutti i settori coinvolti nella scoperta di nuovi farmaci, compreso il mondo accademico e l’industria, nonché il buy-in da parte dei governi e delle organizzazioni internazionali, si è fiduciosi che tra le nuove terapie antivirali testate, almeno una potrà avere successo per il trattamento di COVID-19 moderato e grave.


Bintou Ahmadou Ahidjo, Marcus Loe, Yan Ling Ng et al
Current Perspective of Antiviral Strategies against COVID-19
ACS Infect Dis Data di pubblicazione (Web): 02 giu 2020
DOI: https://pubs.acs.org/doi/abs/10.1021/

Tieniti aggiornato sull'argomento. Accedi al portale dedicato

Pubblicato il 19/6/2020