Plasma di convalescenti in pazienti COVID-19

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 19/03/2021 11:20

In questa revisione sistematica, i dati sono stati estratti sulla base di risultati clinici pertinenti e delle caratteristiche dello studio e dei pazienti.

L’analisi primaria comprendeva solo pubblicazioni peer-reviewed di studi clinici controllati, mentre l’analisi secondaria includeva tutti i dati da studi clinici pubblicati e disponibili. Sono state condotte meta-analisi per riassumere gli effetti del trattamento con plasma da convalescenti. Sono stati valutati: mortalità per tutte le cause, durata della degenza ospedaliera, miglioramento clinico, deterioramento clinico, uso di ventilazione meccanica ed eventi avversi gravi. Sono stati inclusi 1.060 pazienti da 4 studi clinici controllati peer-reviewed e 10.722 pazienti da altri 6 studi clinici disponibili. Il rapporto di rischio (RR) per la mortalità per tutte le cause a seguito di trattamento con plasma è stato rispettivamente di 0,93 e di 1,02. Il trattamento con plasma da convalescenti rispetto al placebo o alle cure standard non è stato perciò significativamente associato ad una diminuzione della mortalità o ad alcun beneficio clinico.

Autori: Perrine Janiaud, PhD; Cathrine Axfors, MD, PhD; Andreas M. Schmitt

Titolo: Association of Convalescent Plasma Treatment With Clinical Outcomes in Patients With COVID-19 A Systematic Review and Meta-analysis

Rivista: JAMA Published online February 26, 2021

DOI: https://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2777060

Tieniti aggiornato sull'argomento. Accedi al portale dedicato

Pubblicato il 23/03/2021