Efficacia del vaccino SARS-Cov-2 inattivato di Sinopharm

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 04/06/2021 12:15

Questo studio di fase 3 è stato condotto negli Emirati Arabi Uniti e in Bahrein per valutare l'efficacia e la sicurezza d'uso di due vaccini COVID-19 inattivati prodotti da una società cinese di proprietà statale, Sinopharm, in adulti di più di 18 anni di età senza una storia nota di COVID-19.

L'arruolamento è iniziato nel luglio 2020. Il database utilizzato per l'analisi intermedia dell’efficacia e degli eventi avversi è stato chiuso a fine dicembre 2020. I partecipanti sono stati randomizzati per ricevere 2 iniezioni intramuscolari, a 21 giorni di distanza, di uno di due vaccini inattivati SARS-Cov-2, 5 µg/dose (n = 13.459) o 4 µg/dose (n = 13.465), o un controllo di solo alluminio (n = 13.458). Durante una durata mediana di controllo di 77 giorni, forme di COVID-19 sintomatiche sono state identificate in 26 partecipanti del gruppo 5 µg/dose, in 21 del gruppo 4 µg/dose e 95 del gruppo di controllo, con conseguente efficacia vaccinale, rispetto al solo allume, rispettivamente del 72.8% e 78.1 (P <.001 per entrambi). Due casi severi di COVID-19 si sono verificati nel gruppo di controllo, mentre nessuno è stato osservato nei gruppi vaccinati. Reazioni avverse entro 7 giorni dopo ogni iniezione si sono verificate nel 41.7% – 46.5% dei partecipanti nei 3 gruppi; eventi avversi gravi erano rari e simili nei tre gruppi. Entrambi i dosaggi del vaccino inattivato hanno ridotto significativamente il rischio di COVID-19 sintomatico.

Al Kaabi N, Zhang Y, Xia S et al

Effect of 2 Inactivated SARS-CoV-2 Vaccines on Symptomatic COVID-19 Infection in Adults: A Randomized Clinical Trial

JAMA. 2021 May 26

DOI: https://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2780562

Tieniti aggiornato sull'argomento. Accedi al portale dedicato

Pubblicato il 08/06/2021