Rubrica Evidenza

Rubrica Evidenza

Rubrica Evidenza

Ultimi Video

  • Intesa medico-cittadino a supporto delle terapie farmacologiche

    Fnomceo

    Migliorare l'approccio alla terapia e l'aderenza alle cure. Questo è il supporto che un costruttivo rapporto di cura tra medico e cittadino può dare alle terapie farmacologiche, secondo Fabrizio Greco, AD AbbVie

  • Medico e cittadino: un vademecum di diritti e doveri

    Fnomceo

    I diritti e doveri di cittadini e medici si compenetrano per costruire un percorso di cura in cui entrambi possano rispecchiarsi. Presenta il vademecum Roberta Chersevani Presidente FNOMCeO.

  • Intesa medico-cittadino per una nuova alleanza

    Fnomceo

    Avere il giusto tempo di ascolto, non sostituire il web o il passaparola al medico e collaborare con esso in modo attivo. Questi alcuni dei punti toccati dal vademecum siglato da Cittadinanzattiva e FNOMCeo sull'intesa medico paziente. Tonino Aceti, Coordinatore nazionale di Cittadinanzattiva, spiega perché è nata l'esigenza di scrivere questo decalogo.

  • Nuovi LEA e diabete. Ecco le novità

    Il 18 marzo 2017 sono stati pubblicati i nuovi LEA, che definiscono il numero e il tipo di prestazioni di cui i cittadini italiani possono usufruire gratuitamente o con il pagamento di una quota di partecipazione. Olga Disoteo del Gruppo di lavoro Diabete AME (SSD Diabetologia ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano), sottolinea le implicazioni dei nuovi LEA sul diabete.

  • Il rapporto medico-paziente in ambito urologico

    Nell'era degli IPDE5 il rapporto medico - paziente nel laboratorio andrologico è cambiato: «Finalmente abbiamo qualcosa da offrire a chi ha problemi di disfunzione erettile» ha affermato in merito Michele Battaglia, professore ordinario di urologia dell'Università degli studi Aldo Moro di Bari.

  • L'urologia è cambiata

    «La medicina è cambiata: ha fatto più progressi negli ultimi 30 anni che in tutta la sua storia» ha affermato Tommaso Cai, Dirigente Medico Unità Operativa Urologia dell'ospedale Santa CHiara di Trento. È cambiato il trattamento antobiotico in ambito urologico e le conoscenze che il paziente porta in campo prima di rivolgersi al medico.

  • Il liquido seminale come marcatore ambientale

    Da uno studio del 2016 eseguito nella Terra dei Fuochi, emerge che il liquido seminale ha un importante ruolo di marcatore ambientale, in quanto ha una funzione rivelatrice maggiore del sangue: lo spiega Luigi Montano, Responsabile dell'andrologia Asl di Salerno.

  • La menopausa e i falsi miti

    Nicola Colacurci, Presidente AGUI, illustra i falsi miti da sfatare riguardo la menopausa, evidenziati nel decalogo sulle buone pratiche cliniche presentato in occasione del Congresso Nazionale SIGO.

  • Riposo a letto in gravidanza: cosa, come, quando

    In occasione del congresso congiunto SIGO, AOGOI, AGUI Elsa Viora, presidente AGUI, parla dei falsi miti in gravidanza, in particolare della necessità del riposo a letto.

  • Buone pratiche in ginecologia: decalogo società scientifiche

    Cosa è gusto fare e non fare quando si parla di oncologia ginecologica? Due sono le armi principali a disposizione, come spiega Giovanni Scambia, presidente SIGO, in occasione del congresso nazionale congiunto SIGO, AOGOI, AGUI.

  • Osteoporosi, 80% dei pazienti a rischio non riceve un trattamento adeguato

    L’osteoporosi è un problema ad alta prevalenza in Italia, eppure solo il 20% della popolazione a rischio riceve un trattamento adeguato per prevenire la rifrattura, mentre quasi l’80% dei pazienti a basso rischio viene trattata. Tra questi pazienti, però, il tasso di abbandono della terapia è molto alto, perchè poco motivati. Ce ne parla Fabio Vescini, Azienda OSpedaliero- Universitaria Santa Maria della Misericordia, Udine.

  • Trattamento e obiettivi terapeutici del paziente diabetico

    Al prossimo Congresso Nazionale dell’Associazione Medici Endocrinologi, in programma a Roma dal 9-12 novembre, si parlerà di trattamento e di obiettivi terapeutici per il paziente diabetico in accordo anche con le linee guida AACE. Ce ne parla Olga Disoteo del Gruppo di lavoro Diabete AME (SSD Diabetologia ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano), sottolinea le implicazioni dei nuovi LEA sul diabete.

Ultime News

Widget: 92044 (carousel-template) non supportato
Widget: 92044 (carousel-template) non supportato