Rubrica Evidenza

Ultime News

Ultimi Video

  • I consigli sul diabete

    Diabetologia

    In occasione della presentazione del libro Diabete&Alimentazione il prof. Gabriele Riccardi dell'Università degli studi di Napoli Federico II da i propri consigli: 1) limitare al minimo gli eccessi alimentari 2) puntare a ingredienti di origine vegetale e limitare quelli di origine animale, senza però escluderli 3) la globalizzazione ha attaccato la dieta mediterranea, con pericolose derive alimentari. Ben vengano, invece, le contaminazioni con la cucina di tipo orientale, dove protagonisti sono soprattutto pesce e verdure.

  • Diabete, il ruolo dell'azienda del farmaco nel parlare di prevenzione

    Diabetologia

    L'azienda farmaceutica è un partner attivo del sistema salute in Italia per garantire la sostenibilità del SSN. Mundifarma ha sposato in questo senso un progetto sul diabete che non parla di farmaci ma che punta a fare cultura e a diffondere corretta informazione sul tema dell'alimentazione. Spiega la filosofia dietro alla pubblicazione del libro "Diabete&Alimentazione" Sergio Cori, Market Access di Mundipharma.

  • Diabete: il corretto approccio all'alimentazione

    Diabetologia

    In occasione della presentazione del libro "Diabete&Alimentazione" edito da EDIMES, lo chef Heinz Beck parla del nuovo paradigma: non più una dieta di privazione, ma un connubio tra sapori e salute. "Occorre prestare attenzione a tutti i particolari, anche agli orari in cui si mangia, a pranzo o a cena. Ma, come questo libro dimostra, coniugare gusto e salute è possibile, specie se ci si ispira alla dieta mediterranea tradizionale, ricca di frutta, verdura, cereali integrali, pesce e con l’olio extravergine di oliva come grasso di condimento"

  • Programma Xantus- Focus ESC 2018

    Il Prof. Patti commenta l’analisi aggregata pubblicata del programma di Studi Xantus

  • L'innovazione in campo cardiologico

    'Ogni cuore conta, soprattutto il tuo', è la campagna multidisciplinare e multichannel promossa da Novartis con l'AISC (l'Associazione Italiana dei pazienti con Scompenso Cardiaco), che punta al supporto di quattro società scientifiche: i cardiologi, i geriatri, gli MMG e i dirigenti ospedalieri. Ne parla Angela Bianchi di Novartis, a margine dell'evento di presentazione della campagna.

  • L'importanza di un network tra professionisti

    "In sette anni in cui i pazienti mi hanno chiesto di essere il loro 'consulente scientifico', ho imparato moltissimo da loro, ho imparato che le loro richieste sono un tesoro". A dirlo è Salvatore Di Somma, Direttore Scientifico dell'Associazione Italiana pazienti con scompenso cardiaco (AISC) a margine della presentazione della campagna "Ogni cuore conta, soprattutto il tuo".

  • L'incidenza delle malattie cardiovascolari

    L'età media si è allungata: da ciò ne derivano una buona e una cattiva notizia. A indicarle è Ciro Indolfi, Presidente della Società Italiana di Cardiologia (SIC), a margine della presentazione della campagna "Ogni cuore conta, soprattutto il tuo".

  • Lo scompenso cardiaco per gli anziani

    Invecchiare non deve voler dire sviluppare lo scompenso cardiaco. Francesco Landi, Presidente della Società Italiana di geriatria e gerontologia (SIGG) spiega le caratteristiche dello scompenso cardiaco, quale impatto ha sulla vita delle persone e come aiutare il paziente nella gestione della malattia a margine della presentazione della campagna "Ogni cuore conta, soprattutto il tuo".

  • Il paziente con comorbilità

    Lo scompenso cardiaco è la malattia che porta al ricovero la maggior parte delle persone in Italia, per lo più anziani che presentano anche una serie di malattie concomitanti: lo spiega Dario Manfellotto, Presidente della Federazione delle associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti (FADOI).

  • Il valore del medico di base

    Enzo Nunnari, Direttivo SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) spiega il ruolo del medico di base nel supporto del paziente anziano, con particolare riferimento al paziente affetto da scompenso cardiaco.

  • L'innovazione al servizio delle Malattie Rare

    Malattie Rare

    Al via Osservatorio Terapie Avanzate, un progetto editoriale dedicato all’innovazione che sta rivoluzionando la medicina, patrocinato da Telethon e con un Comitato Scientifico d’eccezione. A parlare dell'esigenza di un portale di informazione come questo Francesca Pasinelli, DIrettore Generale Telethon.

  • Rare Disease Day 2019

    Malattie Rare

    "Prima ancora di parlare di malattie e malati vorremmo parlare di persone". Con queste parole Tomassina Iorno - Presidente FIMR Uniamo Onlus -commenta la giornata dedicata alle malattie rare che si è svolta il 28 febbraio scorso e che ha avuto come tema centrale il divario esistente tra salute e assistenza sociale.

Rubrica Evidenza

Rubrica

Rubrica Evidenza

Rubrica

Approfondimenti

Rubrica