Ripresa della produzione di testosterone alla sospensione della terapia depressiva

Urologia | Andrea Militello | 10/12/2019 15:49

La terapia di deprivazione androgenica (ADT) è frequentemente utilizzata nel trattamento del cancro alla prostata in tutto il mondo. Sono stati citati i profili di recupero del testosterone variabile (T) dopo l'interruzione dell'ADT.

Lo scopo del lavoro riportato era di valutare il recupero T dopo l'interruzione di ADT.

I colleghi hanno rivisto il loro database istituzionalmente gestito in modo prospettico di pazienti con carcinoma prostatico che hanno ricevuto ADT.

Sono stati analizzati i livelli sierici di T (TT) di prima mattina, raccolti al basale e periodicamente dopo l'interruzione dell'ADT.

L'età del paziente, il livello T basale, la durata dell'ADT e la presenza di diabete e apnea notturna sono stati selezionati come potenziali predittori del recupero della T.

Sono state analizzate 3 metriche del recupero T dopo 24 mesi di cessazione dell'ADT: ritorno al livello non castrato (TT> 50 ng / dL), ritorno alla normalità (T> 300 ng / dL) e ritorno al livello basale (BTB) .

Sono state eseguite analisi multivariabili time-to-event (rischi proporzionali di Cox), test χ2, modello di regressione logistica e curva di Kaplan-Meier per definire l'impatto dei predittori di cui sopra sul tempo e sulla possibilità di recupero del T.

Principali misure di esito

Tempo e possibilità di recupero di T a livello non castrato (TT> 50 ng / dL), ritorno alla normalità (T> 300 ng / dL) e ritorno BTB.

Risultati

Sono stati inclusi 307 uomini con un'età media di 65 ± 8 anni. La durata media dell'ADT è stata di 17 ± 25 mesi e il follow-up mediano è stato di 31 ± 35 mesi. I valori medi di TT erano 379 ng / dL al basale e 321 ng / dL a> 24 mesi.

A 24 mesi dalla cessazione dell'ADT, l'8% degli uomini è rimasto a livello di castrato, il 76% è tornato a TT> 300 ng / dL e il 51% ha restituito BTB. Livelli di T basali più bassi (TT <400 ng / dL) e durata dell'ADT> 6 mesi sono stati associati a una minore probabilità di recupero al TT normale a 24 mesi.

L'età> 65 anni e la ricezione di ADT per> 6 mesi sono state significativamente associate a un recupero della T più lento.

Il recupero T dopo ADT non è certo e potrebbe richiedere più tempo del previsto. Considerando la gamma di effetti collaterali della bassa T, riteniamo che questi risultati debbano essere discussi con i pazienti prima di iniziare tali terapie.

Punti di forza e limitazioni

I nostri punti di forza consistevano in un database relativamente grande, un lungo follow-up e endpoint clinicamente significativi. Le limitazioni includevano il design retrospettivo dello studio.

Conclusione

I tassi di recupero della T dopo la cessazione dell'ADT variano in base all'età del paziente, alla durata dell'ADT e ai livelli di T al basale. Circa un quarto dei pazienti non è riuscito a normalizzare il proprio livello di TT e un decimo degli uomini è rimasto a livelli di castrato 24 mesi dopo l'interruzione dell'ADT.

Per saperne di più

 

 

Ultime News