Diabete, fondamentale un sostegno per la dieta

Diabetologia | Redazione DottNet | 23/07/2020 18:23

I ricercatori hanno scoperto che alcuni comportamenti legati allo stile di vita sono associati a cambiamenti nella qualità della dieta

Le persone che hanno appena avuto una diagnosi di diabete di tipo 2 dovrebbero richiedere un maggior sostegno per migliorare la loro dieta, in particolare i fumatori. E' quanto emerge da uno studio coordinato dalla Griffith University e pubblicato sulla rivista Nutrition and Diabetes: i ricercatori hanno scoperto che alcuni comportamenti legati allo stile di vita (più che le caratteristiche demografiche) sono associati a cambiamenti nella qualità della dieta.  "Le diete specifiche possono aiutare a controllare il diabete di tipo 2, ma la ricerca ha dimostrato che molte persone" con questa forma di diabete "hanno diete di scarsa qualità, il che sta influenzando profondamente la loro qualità di vita e il rischio di sviluppare complicanze legate al diabete, come malattie cardiovascolari e renali", spiega Emily Burch, ricercatrice che ha partecipato allo studio. I ricercatori hanno intervistato 225 adulti australiani con nuova diagnosi di diabete di tipo 2. "Sono necessarie strategie mirate a supportare meglio i fumatori, quelli con bassa attività fisica e un indice di massa corporea più elevato - aggiunge Burch - Questo lavoro può aiutare a dare forma a futuri interventi di ricerca in grado di supportare meglio tutte le persone ad avere successo a lungo termine nel migliorare la qualità della dieta e contribuire a ridurre il rischio di complicanze".

fonte: Nutrition and Diabetes

Ultime News