Covid: vademecum dai geriatri, occorre prevenzione

Geriatria | Redazione DottNet | 24/09/2020 11:05

Sigot agli over 65, importante è vaccinarsi e fare attività fisica

Vademecum della Società Italiana di geriatria ospedale e territorio (Sigot) per guidare gli anziani ad un comportamento corretto e ridurre il rischio di contrarre il virus Sars-CoV2. L'occasione è la 34ma edizione del Congresso Nazionale della Sigot.  La prima raccomandazione è di non scoraggiarsi e di adottare uno stile di vita sano. Importante la prevenzione: vaccinazione antinfluenzale e anti-pneumococcica fin da ottobre. Svolgere attività fisica sia in casa che all'aperto e anche in compagnia resta un momento importante - spiega la Sigot - fosse anche una sana passeggiata di almeno 30 minuti. Prestare attenzione ai sintomi e alle variazioni del tono dell'umore senza sottovalutare l'insorgenza di sintomi depressivi. Viene raccomandato poi un uso appropriato dei farmaci, con aderenza alle terapie evitando auto-sospensioni e auto-medicazioni.

Agli over 65 viene quindi consigliato di mantenere un'alimentazione equilibrata con adeguata idratazione e ricca di nutrienti.  Cruciale tenere sempre a mente le misure anti-covid: uso della mascherina, igienizzazione delle mani, distanziamento, evitare baci e abbracci, anche coi familiari e nipoti. Poi le tecnologie, non sempre gradite alle persone avanti con l''età, ma che facilitano un avvicinamento sociale almeno virtuale.  La telemedicina, viene spiegato ,rappresenta una grande opportunità per migliorare le cure e i monitoraggi.  "Non si tratta di una semplice telefonata. Alcuni strumenti complessi e progrediti offrono vantaggi significativi, riducendo i ricoveri di circa il 50%, la mortalità di quasi il 50%, le spese tra il 30 e il 60%", sottolinea Francesco Vetta, consigliere Sigot e professore di Cardiologia all'UniCamillus.

Ultime News