Le microonde possono ridurre gli effetti della cellulite

Dermatologia | Redazione DottNet | 09/12/2020 14:56

Lo rivela uno studio italiano: una su 4 non ne ha avuto più segni

Un trattamento basato sulle microonde, una volta al mese per 4 mesi, può far ridurre la cellulite. A dirlo è uno studio italiano coordinato dal direttore scientifico dell'Istituto dermoclinico Vita Cutis di Milano, Antonino Di Pietro, e pubblicato sul Journal of Plastic and Pathology Dermatology. Al lavoro hanno partecipato 20 donne. Il protocollo è consistito nel trattamento, in 4 sedute, grazie a un particolare sistema che sfrutta le microonde. All'inizio del lavoro, il 95% delle pazienti aveva una cellulite classificabile da moderata a grave (quella di grado II e III è stata riscontrata nell'85% delle donne), mentre il 15% ne aveva una lieve (di grado I). Otto settimane dopo l'ultimo trattamento è stato riscontrato un miglioramento complessivo del grado di cellulite, con l'80% delle donne che aveva un livello classificabile fino al livello "lieve" e il 20% delle pazienti che aveva, invece, un indice moderato. In totale, il 25% delle donne che ha partecipato allo studio non ha poi presentato segni di cellulite, mentre il 75% ha mostrato una riduzione della cellulite al grado I o II. Secondo i ricercatori è stata confermata l'efficacia di questo trattamento a microonde per il trattamento della cellulite su entrambi i glutei e sulle zone posteriori delle cosce, senza aver rilevato, tra l'altro, effetti collaterali.

 

fonte: Journal of Plastic and Pathology Dermatology

Ultime News