Un minicerotto doserà l'insulina automaticamente

Diabetologia | Redazione DottNet | 05/02/2020 18:25

Sviluppato negli Usa un dispositivo con aghi di 1mm

 Un minicerotto, grande quanto una monetina, potrà in un prossimo futuro fornire la giusta insulina e gestire i livelli di glucosio per le persone con diabete. È questo il risultato raggiunto dai bioingegneri delle Università della North Carolina e della California che hanno messo a punto questo dispositivo destinato a entrare nella vita di tutti i giorni. "Questo cerotto intelligente - spiega Zhen Gu, docente di bioingegneria che ha condotto lo studio - elimina la necessità di controllare costantemente lo zucchero nel sangue e quindi di iniettare insulina se e quando è necessario. Imita la funzione regolatoria del pancreas ma in modo semplice". Il cerotto adesivo ha dosi di insulina precaricate in minuscoli microaghi (di lunghezza inferiore a un millimetro) che erogano rapidamente il medicinale quando i livelli di zucchero nel sangue raggiungono una certa soglia.

Quando la glicemia torna alla normalità, anche la somministrazione di insulina del cerotto rallenta. Per i ricercatori questo può prevenire il sovradosaggio di insulina, che può portare a ipoglicemia, convulsioni, coma o persino morte. Negli esperimenti (che hanno usato come cavie alcuni maiali), il minicerotto ha controllato con successo, per circa 20 ore, i livelli di glucosio negli animali che avevano il diabete di tipo 1.  L'insulina è un ormone prodotto naturalmente nel pancreas che aiuta il corpo a regolare il glucosio, che proviene dal consumo di cibo e fornisce l'energia al corpo stesso. Questo ormone è la chiave molecolare che aiuta a spostare il glucosio dal flusso sanguigno alle cellule. Il diabete di tipo 1 si verifica quando il corpo di una persona non produce naturalmente insulina. Il diabete di tipo 2, invece, si verifica quando il corpo non usa in modo efficiente l'insulina prodotta. In entrambi i casi, viene prescritto un dosaggio regolare di insulina per gestire la malattia, che colpisce oltre 400 milioni di persone in tutto il mondo.

 

fonte: ansa

Ultime News