Covid: proroga di tre mesi per medici in pensione

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 30/12/2021 19:22

Sarà fino al 31 marzo 2022: il provvedimento serve per far tornare al lavoro i medici in quiescenza

Arriva una proroga di tre mesi, fino al 31 marzo 2022, per far tornare al lavoro i medici in pensione: lo prevede una delle norme del dl Milleproroghe che punta a rafforzare il sistema per fare fronte all'emergenza Covid. Ai medici "in quiescenza", ma anche ai veterinari e ai sanitari potranno essere affidati incarichi di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa, non però più lunghi di 6 mesi. Potranno essere superati i limiti previsti per la spesa del personale.

Ultime News