Usa, stop alle vandita di alcune e-cig

Sanità pubblica | Redazione DottNet | 10/02/2020 15:38

Emesso un ando federale parziale per quelle aromatizzate

Entra in vigore oggi negli Stati Uniti il bando federale alla vendita di alcuni tipi di sigarette elettroniche aromatizzate. Prodotti particolarmente attraenti per i giovani e che secondo gli esperti hanno indotto un continuo aumento dello 'svapo' tra i ragazzi.  Il bando si applica pero' a prodotti specifici, come le cartucce per le sigarette elettroniche o le 'e-cig' gia' pronte contenenti sapori alla menta, alla frutta, ma quelle al mentolo e al tabacco rimarranno disponibili.  La Food and drug administration quindi, d'ora in avanti, non autorizzera' o approvera' la vendita di alcun tipo di cartuccia per le e-cig aromatizzate: le uniche permesse saranno dunque quelle al tabacco o al mentolo.  Secondo vari esperti pero' il bando non sara' molto efficace in quanto la maggior parte degli adolescenti e dei giovani americani e' gia' passato ad usare prodotti per lo svapo con alti livelli di nicotina, come quelli chiamati 'Puff Bars' o 'Smok and Suori Drops': questi rimarranno sul mercato.

Ultime News