Cassazione: i contributi non sono un debito fiscale

Medlex | Redazione DottNet | 05/08/2020 14:43

Il termine per la prescrizione quinquennale del debito contributivo decorre dal momento in cui la contribuzione a saldo doveva essere versata

I contributi non sono un debito di carattere fiscale, e quindi il conteggio del loro termine di prescrizione non deve fare riferimento alla presentazione della denuncia dei redditi, ma all’anno di effettiva prestazione dell’attività a cui si riferiscono. Lo dice la Corte di Cassazione, Sezione VI Civile, nell’Ordinanza n. 13601 del 3 dicembre 2019, pubblicata il 2 luglio scorso.

Articolo riservato agli abbonati di Dottnet eXtra

Ultime News