Canali Minisiti ECM

Partnership tra i farmacisti preparatori sostenuta da Unifarco e il Gemelli per promuovere la cultura della longevità in farmacia

Farmacia Redazione DottNet | 30/04/2024 18:11

La farmacia diventa “Longevity Hub”: polo di prevenzione dove lo studio del quadro genetico ed epigenetico contribuisce a migliorare lo stile di vita in ottica pro-longevity

In occasione di Cosmofarma, fiera dedicata al mondo farmaceutico tenutasi a Bologna dal 19 al 21 aprile, Unifarco - leader in Italia nella ricerca, sviluppo, produzione e distribuzione alle farmacie di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici, dispositivi medici, make-up e alimenti funzionali – ha ufficializzato la collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento del  Policlinico Gemelli di Roma - istituto di eccellenza nel campo della medicina e della ricerca - con l’obiettivo di introdurre il concetto di farmacia come "longevity hub".

Come evidenziato durante il convegno – che ha coinvolto tra gli speaker il Professor Francesco Landi e il Dottor Filippo Ongaro - intitolato "Farmacia specializzata in Longevity: una grande opportunità" è sempre più sentita la necessità di creare un rapporto consulenziale tra farmacista e cliente volto a sensibilizzare sui fattori che garantiscono una vita sana.  Secondo una recente ricerca demografica, infatti, si stima che nel 2050 più del 35% della popolazione mondiale avrà più di 65 anni e che 10 milioni di persone saranno destinate a vivere da sole. Secondo dati ISTAT, nella popolazione sotto i 60 anni il 64% non misura la pressione da più di 18 mesi. Da qui la necessità di diffondere la conoscenza del valore della prevenzione e del perseguimento di uno stile di vita in grado di favorire la salute e contrastare la senescenza cellulare, causa di molte malattie legate all’invecchiamento.

pubblicità

Grazie alla partnership con il Gemelli le farmacie della Comunità dei Farmacisti Preparatori aderenti diventano poli di prevenzione dove è possibile ricevere consulenze e consigli personalizzati volti migliorare il proprio stile di vita e favorire la sana longevity. Nelle farmacie sarà possibile iniziare un percorso di monitoraggio del proprio stato di salute in ottica pro-longevity cui si aggiungerà la possibilità di continuare gli approfondimenti presso gli ambulatori del policlinico Gemelli di Roma dove lo staff medico effettuerà il Longevity Check-up Performance Fisica, un pacchetto di analisi, test e visite specialistiche complete mirate alla valutazione dei parametri che stanno definendo e/o accelerando l’invecchiamento. 

Uno degli aspetti più innovativi del progetto è l’introduzione, in esclusiva solo nelle Farmacie della Comunità dei Farmacisti Preparatori di Unifarco, del GENAGE Cellular Longevity Test che consente in modo semplice e veloce (tramite tampone buccale) di analizzare (presso un laboratorio esterno specializzato) il proprio quadro genetico per scoprire le personali predisposizioni all’invecchiamento e ricevere consigli precisi e mirati. In più, attraverso un questionario (Focus Longevity, anch’esso in esclusiva nelle farmacie del Gruppo) studiato in collaborazione con il Dr. Filippo Ongaro, fondatore Metodo Ongaro e tra i pionieri europei della medicina antiaging e della longevità, è possibile indagare a 360° lo stile di vita e ricevere da farmacisti esperti in healthy aging, informazioni e consigli sul proprio stato di salute da condividere poi con i medici specializzati del Policlinico Gemelli che tramite il Longevity Check-up Performance Fisica individueranno le giuste strategie personali per vivere una vita più lunga e sana.

"Siamo entusiasti di unire le forze con il Policlinico Gemelli per portare avanti questa importante missione che caratterizza Unifarco fin dalla sua nascita: diffondere e rendere accessibile a tutti la cultura della longevità sana e del benessere" commenta Gianni Baratto, Science & Research Vice President Unifarco. "La collaborazione tra medici e farmacisti diventa sempre più importante per prevenire il più possibile quando si è ancora in salute e non dover intervenire quando lo stato di malattia è già insorto".

Il Dott. Francesco Landi Direttore del dipartimento di Scienze dell’invecchiamento, Ortopediche e reumatologiche presso il Policlinico Gemelli di Roma ha aggiunto: "Questa partnership rappresenta un passo avanti significativo nel campo della medicina preventiva e della promozione della salute. Siamo fiduciosi che il nostro impegno congiunto possa avere un impatto positivo sulla vita di molte persone, consentendo loro di vivere più a lungo e meglio".

"Uno stile di vita sano è il fondamento per raggiungere una sana longevità" conclude il Dr.  Filippo Ongaro, medico e Longevity & Lifestyle Coach. "La ricerca continua a confermare che le scelte quotidiane, come una dieta equilibrata, l'esercizio fisico regolare, la mancanza di fumo e alcol e il controllo dei lipidi nel sangue, giocano un ruolo cruciale nel promuovere la salute a lungo termine. Investire nel proprio benessere oggi significa coltivare una base solida per un futuro più sano e gratificante domani."

Commenti

I Correlati

La prevalenza d'uso aumenta all’avanzare dell’età, raggiungendo il 60% negli over 85. Nel 2022 gli antibiotici hanno rappresentato, con 938,6 milioni di euro, il 3,5% della spesa e l’1,4% dei consumi totali a carico del Ssn

La maggiore richiesta per l'aumento dello streptococco fra i bambini

L’accordo è stato sottoscritto dal presidente FOFI, Andrea Mandelli, e dal Gen. C.A. Vito Ferrara, e ha tra le finalità principali l’aggiornamento delle competenze professionali del personale farmacista delle Forze Armate e Arma dei Carabinieri

Cavaliere: i giovani Sifo rappresentano un’anima dinamica e propulsiva della nostra professione

Ti potrebbero interessare

L’accordo è stato sottoscritto dal presidente FOFI, Andrea Mandelli, e dal Gen. C.A. Vito Ferrara, e ha tra le finalità principali l’aggiornamento delle competenze professionali del personale farmacista delle Forze Armate e Arma dei Carabinieri

L'appello della presidente Mariastella Giorlandino a opinione pubblica, politici, dirigenti e magistrati

Mandelli (FOFI): "Delibera di Regione Lombardia consolida centralità dei farmacisti per migliorare assistenza e abbattere liste d'attesa"

"Grosso rischio per minorenni, con 'fai da te' spesso complicanze anche serie"

Ultime News

Parere favorevole dalla Corte dei Conti ferma restando la necessità di una puntuale verifica in concreto della compatibilità normativa delle attività svolte nell’ambito dell’incarico assegnato

In Brasile, Gb,Usa. Per diabete e obesità ma usato per dimagrire

Studi Mnesys,obiettivo svelare meccanismi inediti delle malattie

Nuove prospettive per i pazienti, convegno organizzato da AbbVie